• Rupert Neve Designs Shelford Channel

     

    Per uno studio di registrazione essere sempre all’avanguardia è fondamentale.
    Informarsi e rinnovarsi, in un settore così dinamico e tecnologico, è d’obbligo per riuscire ad offrire un servizio sempre all’altezza.
    Per questo motivo Kalimba Studio investe risorse ed energie nella formazione e nell’innovazione, così da permettervi di creare musica nel miglior modo possibile mettendo a vostra disposizione non solo strumenti vintage ma anche un’apparecchiatura moderna e in linea con le nuove tendenze.
    Uno degli ultimi arrivati è il punto d’incontro perfetto tra passato e futuro, essendo un prodotto che non si ferma alla rielaborazione di grandi classici, ma li migliora unendo un sound intramontabile a feature ormai indispensabili negli studi moderni.

    Un apparecchio vintage e moderno

     

    La Rupert Neve Designs ha lanciato nell’autunno del 2016 il suo nuovo gioiello: lo Shelford Channel.
    Un channel strip dallo stile rétro associato ad una tecnologia all’avanguardia, adatta a lavorare nei più moderni studi di registrazione senza doversi preoccupare costantemente della manutenzione, come invece capita in buona parte dei prodotti vintage. Si tratta di un’evoluzione degli storici apparecchi creati dal leggendario Rupert Neve, leader in questo settore, ed è costruito attorno al primo preamplificatore microfonico in classe A progettato dallo stesso Neve a distanza di oltre 40 anni dai suoi modelli storici. Oltre al preamp, tra le caratteristiche che rendono unico questo piccolo capolavoro troviamo:

    • un compressore “diode-bridge”, che riprende il modello 2254, ma è arricchito con tempi di attack e release meno vincolanti e con molte funzioni ormai immancabili su compressori moderni, come un HPF per il Side-chain e un blend knob per parallel compression
    • un equalizzatore che si rifà ai grandi classici di Neve come 1073, 1081 e 1064
    • il marchio di fabbrica Silk, una saturazione musicale ma (a differenza dei modelli vintage) facilmente gestibile con un semplice knob a seconda del sound che vogliamo
    • un voltaggio raddoppiato rispetto ai modelli precedenti, il che consente di avere decisamente più headroom e più dinamica

    Tutti questi elementi confluiscono in un classico channel strip dal piccolo formato, ma dalle grandissime potenzialità.
    Abbiamo già avuto modo di testare il preamp con diversi cantanti che l’hanno adorato, mentre l’eq e (in particolare) il compressore durante le fasi di mix hanno lasciato a bocca aperta più di qualche musicista. 🙂 Vi aspettiamo presso Kalimba Studio, così avrete modo di sentire di persona questo gioiellino…